La terapia farmacologica ha un ruolo importante nell’ Ortopedia, può essere utilizzata in forma singola o in concomitanza alle altre opzioni terapeutiche. La terapia farmacologica nell’ ambito ortopedico, e non solo, spesso accompagna il paziente dall’evento scatenante, quindi dal trauma o dall’ inizio della sintomatologia in genere, come supporto alle altre terapie, fino alla risoluzione del problema. La terapia farmacologica deve essere sempre seguita dal medico, anche nel caso di farmaci di automedicazione, poiché sarà lui a decidere dosi e tempi di somministrazione del medicinale in base al caso clinico.

Questo tipo di terapia è considerata la meno invasiva, grazie alla vasta scelta di medicinali utilizzabili per le diverse patologie spesso da ottime chance di successo.